11 settembre 2009

Latte sodo alla banana


Quando curi un blog accadono molte cose. All'inizio pensi di creare un piccolo giardino dove puoi raccontarti, dove metti le cose migliori, un posto comodo per te e i tuoi pensieri, i tuoi lavori, il tuo quotidiano. Mentre la giornata scorre e sei in silenzio coinvolta nelle varie faccende da sbrigare la tua mente lavora al blog. Lavora nel tuo giardino. Le idee accorrono e fanno a gara per essere scelte, ma la giornata è lunga, solo un paio al massimo saranno in grado di diventare veri semi da piantare. E di germogliare. Allora cominci a proteggere quei semi come fossero un tesoro. Le cose da fare aumentano, il lavoro ti occupa gran parte del tempo, ma tu, irrefrenabile e caparbia, non lasceresti mai disperdere quei semi. Dopo la buonanotte finalmente te ne puoi liberare. Li hai accuditi per tutto il tempo, è ora di lasciarli andare nel giardino a vivere. Ti senti sollevata, in fondo questo spazio lo hai creato per stare in pace, lo hai creato per te.

Ma in tutto questo zelo hai dimenticato che la chiave per entrare ce l'hanno tutti.

Il piccolo giardino è cresciuto. Qualcuno mi incontra per strada e mi fa i complimenti. Molti non amano lasciare i commenti. E' strano, crei uno spazio web e poi ti trovi sempre a parlarne a voce e scambiare commenti e consigli al telefono o per strada. Tutti, in ogni caso, mi chiedono di pubblicare ricette facili. Ho scoperto di non essere l'unica a non avere tempo, e per assurdo, credo di avere più tempo di tutti gli altri!

Un dessert facile facile, fresco, leggero, per salutare l'ultimo spicchio d'estate per salutare tutti quelli che mi incontrano.

LATTE SODO ALLA BANANA

400 gr di latte
2 cucchiai di miele
2 banane (circa 400 gr)
un cucchiaio colmo di maizena
1 limone o un lime

Ricava la scorza dal limone o dal lime e mettila in un pentolino con 300 gr di latte e il miele. Porta al limite dell'eboliizione ed elimina la scorza. Aggiungi la maizena sciola con il latte freddo rimasto (100 gr) e prosegui la cottura per 4 minuti mescolando continuamente, in modo da ottenere una crema bianca e densa che lascerai intiepidire.
Frulla le banane (tranne qualche fettina per la decorazione) con il succo di lime o di limone e aggiungi al latte sodo. Distribuisci in 4 bicchieri e lascia raffreddare in frigo per almeno 2 ore.

2 commenti:

  1. ..ottima filosofia blogger!1
    centro
    semplicemente con il cuore, come sei tu!
    r.

    RispondiElimina
  2. Lo sto assaggiando adesso...slurp!
    Buonissimo, forse mi è venuto un pò poco "sodo" però, ed ero anche un pò incerta tra l'associata limone-latte e invece è venuto proprio buono! Grazie!!!

    RispondiElimina

Spazio per i vostri pensieri