10 dicembre 2012

Latte di avena


Mi piacerebbe fare molte più cose di quelle che già faccio. Tra questi sogni, e non so se posso defininirli tali per quanto siano banali, da un po' di tempo ormai c'è l'idea di raccogliere, fotografare e impaginare un libretto di ricette legate al latte.
Sarà il Natale alle porte o semplicemente i biberon che circolano per casa, ma ultimamente il colore bianco mi affascina più di ogni altra cosa.
Sicuramente questo libretto rimarrà nel cassetto delle idee per molto tempo visto che do sempre la precedenza ai bisogni dei bambini e al mio lavoro, ma magari mi impegno qui pubblicamente e mi accorcio le maniche! Intanto però la collaborazione con l'azienda Melandri Gaudenzio  e la sua avena biologica mi ha rimesso sulla via giusta, sulla via lattea direi ; )!


LATTE DI AVENA

Per 1 litro di latte
-->

50 gr di avena decorticata
1 litro di acqua
un pizzico di fior di sale

Sciacquate l'avena e lasciatela a bagno per quattro ore in un po' d'acqua.
Al termine, scolate l'acqua e versate l'avena nel boccale di un frullatore aggiungendo 100 ml di acqua. Date qualche colpo di lama per spezzare i chicchi. Mettete il composto in una pentola e aggiungete altri 500 ml di acqua con il sale. Fate cuocere 20 minuti a fuoco vivo. A fine cottura aggiungete l'acqua restante (400 ml) e mescolate. Filtrate con un colino e lasciate raffreddare. Si conserva in frigo per tre giorni.

(Ora vediamo di inventare qualcosa con l'okara, il residuo rimasto dopo la filtratura)

2 commenti:

  1. Ti capisco!! Anche io avrei bisogno di giorni di 48 ore per potermi dedicare a tutto quello che, a causa di impegni vari e bimbo, non riesco proprio a fare!! Questo latte d'avena è assolutamente da provare :)
    Un abbraccio
    A presto
    Erika

    RispondiElimina
  2. Eh sì! Anche io avrei alcune idee, che per ora rimangono tali, per mancanza di tempo... ma sognare non costa nulla no? :) E io questo libretto dedicato al latte vorrò proprio leggerlo quando riuscirai a pubblicarlo :D
    Interessante questo latte di avena: da provare! :)

    RispondiElimina

Spazio per i vostri pensieri