19 giugno 2009

Marmellata di fragole e menta


Avevo un cuore grande. Gigante, meglio. Se fino a pochi anni fa mi avessero fatto una risonanza a tutto il corpo avrebbero scoperto un'anomalia davvero singolare: l'intero corpo occupato dal cuore. Niente organi, solo cuore, niente spazio vuoto, tutto occupato solo dal mio smisurato cuore. Mi avrebbero fatto analizzare, sarei finita sulle pagine delle riviste più accreditate di medicina, sarei andata in qualche ovvio talk show e poi finita nel buio. La donna dal cuore più grande. Dimenticavo che avrei anche vinto un posto sul Guinness World Records. Meno male, ho scampato il pericolo. In questi ultimi anni ho cominciato a consumarlo. Dovunque sono stata ho lasciato, come Pollicino, un pezzetto di cuore sperando di tornare a prenderlo. A chiunque abbia conosciuto ne ho regalato, su uno splendido piatto, una fetta. Credevo che si autogenerasse di nuovo, mi sbagliavo. Man mano che lo facevo a pezzi, lo trafiggevo, lo frantumavo per averne sempre un po' a disposizione, non aveva più la forza di tornare ad occupare il suo smisurato posto incomodo. Ora se ne sta in un angolino, nonostante sia piccolo ha imparato a darsi con misura, senza perdere d'intensità, senza smettere di sentire che è, nonostante tutto, IL MIO ADORATO CUORE.

L'ultima che ha combinato...si è sciolto in una spremuta d'amore, la marmellata di fragole e menta.

Per 4 vasetti

1 Kg di fragole
600 gr di zucchero
8 foglie di menta
il succo di 1 limone

Lava le fragole e mettile intere in un contenitore con lo zucchero e il succo di limone. lascia a riposo per una notte. L'indomani versa tutto in una pentola e dopo circa 30 minuti di cottura aggiungi le foglie pulite di menta. Dopo altri 30 minuti estrai le foglie e fai la prova del piattino per vedere se è della consistenza giusta. Quando è pronta versala nei vasetti sterilizzati e lascia raffreddare prima di chiudere.

3 commenti:

  1. Anch'io ne ho un pezzettino! Almeno credo...

    Non preoccuparti, considera i pezzi che hai ricevuto e vedrai che i conti torneranno :)

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia ...! Faccio parte dei fortunati che ne hanno provato la bontà!

    RispondiElimina
  3. Idem per me!In un libro di Banana Y. e credo che sia proprio quello che mi hai regalato tu, c'era un racconto, se non ricordo male, che diceva una cosa molto bella riguardo agli angeli, persone che a volte incontri per caso e che possono darti tanto! Sai benissimo che per me è stato proprio così e ti ringrazio per questo, di cuore. Tante volte avrei voluto dirtelo, ma io certe cose non riesco ad esprimerle a parole, preferisco scriverle e adesso ne ho l'occasione!Perciò GRAZIE! :)
    Baciii
    KatyLo

    RispondiElimina

Spazio per i vostri pensieri