07 novembre 2011

Il mio dolce cappello da strega



Se sono più fata o strega? 
Sono una strega, sì e mi piace fare magie bizzarre.
Ma il vento impetuoso che ha spazzato lontano le nuvole grigie e messo in movimento le girandole mi ha strappato via il cappello. Ho deciso allora di confezionarmene una intera collezione personale... potrebbero esserci altre folate e una strega non può restare senza, perderebbe il suo potere!





Non è stato difficile realizzarli, è bastato usare due modelli delle biscottiere della CBE elettrodomestici
e con un po' di fantasia il gioco è fatto!
Ho utilizzato i modelli 8030100 e 8020100.



Ora sono assolutamente impaziente nel provare l'ultimo nato nella famiglia CBE elettrodomestici, 
il ferro per sformare gusci di noci dolci e salate!
Guardate che spettacolo... siete anche voi curiosi di provarlo? 
Io credo che lo lascerò sotto l'albero delle persone a cui voglio molto bene, così avremo un natale più magico!




RICETTA PER I CAPPELLI DOLCI DELLE STREGHE
(per 10 pezzi)
2 uova
6 cucchiai di zucchero semolato
5 cucchiai di farina 0
6 cucchiai di olio di semi di girasole
la punta di un cucchiaino di vanillina
100 gr di cioccolato fondente all’85% di cacao
nastro in stoffa per decorare
Con una frusta sbatti le uova con lo zucchero e la vanillina. Unisci l’olio e amalgama. Infine unisci la farina e continua a lavorare il composto fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. 
Fai scaldare lo stampo per le ferratelle rotonde e versa un cucchiaio scarso di impasto in ciascuna forma. Quando sono pronte staccale e lasciale raffreddare su un piano senza sovrapporle.
Fai scaldare successivamente lo stampo per le ferratelle a ventaglio. Versa mezzo mestolo di impasto e lascia cuocere. Togli ancora morbide dallo stampo e taglia la ferratella in quattro pezzi velocemente; arrotola ciascun pezzo su un giracono in legno (oppure aiutati con le mani) e lascia raffreddare. 
Sciogli a bagnomaria 50 gr di cioccolato fondente. Quando sarà pronto allontanano dalla fonte di calore e unisci altri 25 gr di cioccolato. Mescola continuamente e lascia che si sciolga. Fai la stessa operazione con il restante cioccolato e poi spennella con un pennello in silicone il cioccolato sui coni e sui dischi di ferratelle. Unisci velocemente i due pezzi e lascia solidificare. Decora con il nastro alla base del cono.




6 commenti:

  1. Non sono d'accordo, sei una fata e le tue ricette sono delle magie come le tue foto.
    Avevo visto questi dolcetti proprio il 31 ott a casa di un'amica e mi ero incuriosita ma non mi aveva saputo dare molte informazioni perche' erano prodotte dalla suocera e adesso le ritrovo qui, fantastico! Vado a prenotarmi.

    RispondiElimina
  2. Che incanto. Passare da te mi fa sempre venire l'acquolina in bocca.

    RispondiElimina
  3. semplicemente.....fantastici!!

    RispondiElimina
  4. Che belli, proprio originali! Complimenti per questi deliziosi cappellini da strega ed anche per il tuo blog, a presto!
    Carmen

    RispondiElimina
  5. che meraviglia!!!!! sei una Strega, sì, ma, detto da chi di Streghe se ne intende, di quelle toccate, alla nascita, dalla bacchetta di una Fata!!!! ^_________________^

    Esiste questa combinazione sai?? molto rara, anzi direi praticamente Unica, come te!!!!

    E intanto sbavo su questi cappellini...

    Posso invitarti al giochino che ho studiato per Natale? :)

    C'è in premio uno dei miei Pampapati Ferraresi! ^^

    Ti aspetto!

    RispondiElimina

Spazio per i vostri pensieri